Perché scegliere Green Label, la targa verde ACIMIT


Green Label nasce all’interno del progetto “Sustainable Technologies” di ACIMIT (Associazione dei Costruttori Italiani di Macchinari per l’Industria Tessile) e certifica le performance dei macchinari tessili in termini di sostenibilità ambientale e risparmio energetico, con impatti favorevoli sulla riduzione dei costi di produzione.
Scegliere di certificare i propri macchinari tessili con un documento sviluppato da RINA, un organismo internazionale di certificazione vuol dire promuovere il cambiamento ponendo l’attenzione sul tema della sostenibilità. Per questo ci rivolgiamo a tutte le aziende che operano nel settore: un’industria meccanotessile più sostenibile è possibile.

Il primo passo per il raggiungimento degli obiettivi aziendali in termini di sostenibilità

Ridurre fortemente o eliminare l’emissione o l’utilizzo di sostanze pericolose nei processi di produzione, garantire un maggior risparmio idrico e miglior efficienza energetica nei processi produttivi, consentire il riciclo dei materiali giunti a fine vita: Green Label è il punto di partenza per il raggiungimento degli obiettivi prefissati a livello internazionale, il riconoscimento sinonimo di innovazione e sguardo al futuro del pianeta.

Come ottenere Green Label: segui i passaggi

Green Label è uno strumento in grado di differenziare le aziende meccanotessili italiane, offrendo maggiore visibilità e rendendole competitive in un mondo che sta cambiando. Ottenere Green Label è semplice: il primo step per le aziende è aderire al progetto “Sustainable Technologies” attraverso la sottoscrizione e l’invio del Memorandum d’intesa, successivamente si avrà accesso al portale che permetterà di emettere la targa verde, la cui veridicità è garantita da un processo di monitoraggio e verifica da parte di RINA.

Maggiori informazioni su come ottenere Green Label, qui.

Ultimi articoli

Le ultime News